Un Pieno di Sorrisi

Distributore dialetto romagnolo

Un pieno di sorrisi

In Italia ogni regione ha una storia a sé e, soprattutto, una propria personalità! Dici Romagna, e pensi alla cordialità della gente e alla loro voglia di sorridere. La voglia di strappare un sorriso in ogni stagione e in ogni situazione, questo buon umore vale più di tante attrattive turistiche. Qui la voglia di stare insieme, nel lavoro e nel divertimento, ha radici lontane, ottocentesche. Una volta si diceva di avere la sicurezza di essere arrivato in Romagna se, quando ti fermavi a chiedere un bicchiere d’acqua, ti veniva riempito il bicchiere con il vino Sangiovese.

Oggi le cose non sono cambiate, la voglia di stupire e farvi divertire e strappare un sorriso è rimasta sempre uguale.

Non possono che suscitare divertimento le indicazioni elargite, in dialetto romagnolo, da alcuni distributori di benzina del riminese. Una notizia che, dai social, è stata pubblicata su molti giornali, balzando anche sui media nazionali.

Immaginatevi un automobilista che si reca a fare benzina al distributore per pagare e si sente dire “Dat ‘na mosa, bat e nomri segret dla tesera“. (Datti una mossa, inserisci i numeri segreti della tessera).

Qui in Romagna puoi imbatterti realmente in un distributore self service che si rivolga a te, viaggiatore, con questo idioma, ti strappa un sorriso e ti fa iniziare bene la vacanza. Scopo dell’azienda riminese Fortech, che ha creato questi distributori, era quello di valorizzare la cultura e le lingue del territorio: per questo, ha creato smartOPT, che oltre alla selezione di diverse lingue straniere permette di impostare il dialetto romagnolo come lingua principale.

Un pieno di sorrisi per farti capire che in Romagna sei a casa, che l’ospitalità e la voglia di stare insieme allegramente non manca mai. Cogli l’occasione per trascorrere un soggiorno in Romagna per scoprire tutte le novità e divertirti con noi.

Biancamaria Bezzi